Grazie al Nostro Vescovo Mons Vincenzo Pisanello, per aver voluto accogliere e fare proprie le richieste dei Fedeli della Sua Diocesi, segnando il Cammino con la Sua Guida Saggia e Paterna.

Grazie ai Parroci Don Pietroronzo e Don Mimmo, per aver saputo condurre l’intera Comunità nell’abbraccio di Pace in un cammino di Luce.

Grazie agli Assessori e ai Consiglieri Comunali Tutti, sempre fraternamente presenti, vicini e infaticabili.

Grazie ai Cittadini Tutti, alla Loro grande capacità di sapersi distinguere ed essere esempio di Comunità Accogliente.

Grazie al Comitato Feste Patronali, alla Sua forza di superare le difficoltà ponendosi a servizio della Comunità.

Grazie alle Associazioni Tutte, al loro armonico e fattivo pluralismo volto al Bene Comune, nel rispetto dei Valori di cui ciascuno è portatore.

Grazie ai Volontari della Santa Accoglienza, al servizio prestato con disponibilità al dialogo e all’ascolto, nella reciproca accoglienza della diversità e del rispetto dell’Altro.

Grazie ai Docenti, agli Alunni e alle Loro Famiglie, per averci concesso l’orgoglio di condividere l’emozione dei frutti del lavoro del Capitale Umano del nostro paese.

Grazie agli Operatori Economici, che con i loro servizi hanno contribuito alla promozione delle eccellenze del territorio.

Grazie alle Illustri Autorità Civili, Religiose, Politiche e Militari, che ci hanno reso onore partecipando l’evento in rappresentanza delle Istituzioni al Servizio dei Cittadini.

Grazie agli Ospiti che hanno fatto di Erchie un po’ anche il Loro Paese.

Grazie a quanti hanno scritto, raccontato e ricordato i momenti e le emozioni intorno a Santa Irene e a Santa Lucia.

Grazie ai Collaboratori che hanno lavorato con passione dalle scrivanie e per le strade.

Grazie ai Fornitori e ai Professionisti che ci hanno accompagnato con fedeltà e competenza.

Grazie a chi ci ha creduto anzitempo e ha voluto sostenere l’evento.

Grazie a questo bello e lungo lavoro di squadra e a chi saprà riconoscerlo.

 

Grazie, in una piccola parola racchiudo l’immensità del mio sentimento più profondo e più intimo.

Davvero, Grazie a Tutti

Giuseppe Margheriti

Leave a Comment

Your email address will not be published.

Your Comment*

Name*

Email*

Website